Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve

Il Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve, che si trova nel quadro RS del modello Redditi Società di Capitali, serve a rispondere all’esigenza di monitorare la struttura del patrimonio netto, così come riclassificato agli effetti fiscali, ai fini della corretta applicazione delle norme riguardanti il trattamento della distribuzione o dell’utilizzo per altre finalità del capitale e delle riserve.

Nella sezione si deve indicare il saldo iniziale della voce richiesta, così come risultante dal bilancio dell’esercizio precedente a quello cui si riferisce la dichiarazione; nelle voci intermedie degli incrementi e dei decrementi devono essere indicate le variazioni delle poste di patrimonio netto intervenute nel corso dell’esercizio.

Il saldo finale è determinato dalla somma delle colonne saldo iniziale, incrementi e decrementi, costituirà la base di partenza del prospetto della successiva dichiarazione.

In Società di Capitali GB

La compilazione del “Prospetto del capitale e delle riserve” si effettua tramite una gestione in cui si accede dall’apposito pulsante:

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve: gestione a cui si accede da apposito pulsante

La suddivisione della gestione:

  1. Capitale sociale
  2. Riserve
  3. Risultato dell’esercizio

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve: suddivisione gestione

Se il dichiarativo dell’anno precedente è stato gestito con GB i dati relativi al saldo iniziale saranno importati nella gestione di quest’anno.

Se il dichiarativo dell’anno precedente NON è stato gestito con GB, ma è stata registrata la contabilità, i dati saranno integrati con essa.

In presenza di entrambi prevarrà sempre quanto dichiarato l’anno precedente.

In corrispondenza di ogni rigo è presente l’icona Pulsante + - Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve che da la possibilità di avere il dettaglio dei dati importati dal dichiarativo dell’anno precedente e/o dalla contabilità.

Capitale Sociale

Nella sezione “Capitale Sociale” i campi con colore “Giallo inteso” sono riportati dal dichiarativo dell’anno precedente e, in sua assenza, possono essere compilati dall’utente.

In quelli azzurri i dati sono riportati dalla contabilità.

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve: campi gialli e campi azzurri nella sezione del caspitale sociale

Riserve

La compilazione dei campi della sezione “Riserve” segue la stessa logica usata per il Capitale Sociale con l’aggiunta che i conti, visualizzati a destra della maschera (Dettaglio per la compilazione della sezione riserve) devono essere abbinati dall’utente ai righi che vanno da RS131 a RS140.

L’abbinamento si effettua compilando in corrispondenza di ogni conto il campo “Destinazione”.

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve: campo destinazione

L’abbinamento dei conti ai vari righi sarà memorizzato dal software e riproposto in Redditi Società di Capitali dell’anno prossimo.

Risultato dell’esercizio

La compilazione dei righi RS141 e RS142 deve avvenire a cura dell’utente.

Sono riportate dal software le seguenti informazioni, a supporto della compilazione:

  • Utile o Perdita dell’esercizio
  • Perdite dei precedenti esercizi portate a nuovo

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve: risultato d'esercizio

Una volta ucompilato il prospetto è necessario procedere alla storicizzazione, tramite il pulsante Pulsante storicizza - Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve.

All’uscita dalla gestione i dati sono riportati nel quadro.

Lampadina - Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve Lo stato di compilazione della gestione è monitorato dal software tramite la gestione dei controlli finali.

Prospetto del Capitale sociale e delle Riserve: compilazione effettuata quadro RS

Per informazioni ulteriori è possibile consultare la guida on-line.

Applicazioni Software collegate all’articolo:

Articoli correlati:

RIV/

Scarica il software senza impegno!