ISA: media dei punteggi 2019 e 2018

ISA: media dei punteggi 2019 e 2018

Dagli ISA 2020 – periodo d’imposta 2019 è stato introdotto il criterio della media semplice tra il punteggio 2019 ed il punteggio 2018 per accedere ad alcuni benefici premiali: non tutti i benefici premiali prevedono l’accesso calcolando la media tra i due anni d’imposta.

I benefici premiali sono dei vantaggi fiscali degli ISA che vengono associati alla ditta in base al punteggio ottenuto tramite il calcolo: più bassa è l’affidabilità del contribuente e più si rischiano controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate.

La media dei punteggi ISA 2019 e 2018 viene rappresentata all’interno della gestione adeguamento di GB.

Gestione adeguamento

La gestione adeguamento è raggiungibile tramite il pulsante “Isa: ulteriori componenti positivi” presente sia nei quadri contabili degli Isa che nei redditi ed Irap.

Ad esempio, in caso di società di capitali:

ISA: media dei punteggi 2019 e 2018 - Maschera ulteriore componenti positivi

Nella maschera è riportato il punteggio solo se nel software “Il tuo ISA” è stato effettuato il calcolo della posizione della ditta altrimenti viene segnalata la mancanza del calcolo.

Nel caso in cui l’utente decida di adeguarsi, l’importo degli ulteriori ricavi deve essere inserito manualmente nel campo “Ulteriori componenti positivi per migliorare il profilo di affidabilità fiscale” del software ministeriale e sarà poi riletto da GB nella gestione dell’Adeguamento.

Nel caso di quadro contabile impresa, se viene gestito l’adeguamento, nel software ministeriale, oltre a indicare l’importo degli ulteriori ricavi, deve essere anche modificato il campo del “Reddito”, che non viene ricalcolato in automatico.

Procedere quindi al nuovo calcolo nel software ISA.

In GB aprire il modello Redditi per inviare l’adeguamento ai quadri.

ISA: media dei punteggi 2019 e 2018 - Adeguamento ai quadri

Nella parte destra della maschera, in caso di punteggio uguale o superiore ad 8 oppure in base al calcolo della media tra l’anno d’imposta 2019 e 2018, vengono caricati i benefici premiali a cui si ha accesso.

Nell’immagine rappresentata, la ditta non ha accesso ad alcun regime premiale in quanto non ha raggiunto in nessun caso un punteggio sufficiente per aggiudicarsi vantaggi fiscali.

N.B: i benefici premiali vengono caricati in base al punteggio migliore tra quello dell’anno e quello della media anno corrente/anno precedente: la sezione non ha alcun riflesso ai fini dei redditi ma ha il solo scopo di “informativa”.

Media dei punteggi Isa 2019 e 2018

Il software GB riporta in automatico il punteggio del periodo d’imposta precedente se la gestione degli Isa 2019 – periodo d’imposta 2018 è stata effettuata con il nostro software ed inoltre solo se è stata storicizzata la maschera di adeguamento.

Negli altri casi, il campo “Punteggio periodo d’imposta precedente” deve essere valorizzato manualmente dall’utente:

ISA: media dei punteggi 2019 e 2018 - Punteggio periodo d'imposta precedente

Inoltre, l’utente può procedere ad escludere dalla media il punteggio del periodo precedente tramite check, in tutti i casi in cui è opportuno farlo.

ISA: media dei punteggi 2019 e 2018 - Matita biancaAd esempio, se nell’anno precedente non era previsto il calcolo degli Isa mentre nell’anno in corso è previsto a causa del mutamento del regime contabile della ditta, occorre inserire il check altrimenti il punteggio dell’anno viene suddiviso in due.

Dopo aver completato la gestione è necessario storicizzarla ed eventuali variazioni vengono segnalate nella maschera: per procedere all’aggiornamento è necessario destoricizzarla.

ISA: media dei punteggi 2019 e 2018 - Destoricizzazione gestione

Procedere quindi alla registrazione dell’adeguamento in contabilità, tramite pulsante nella gestione.

ST/23

Scarica il software senza impegno!