Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale

Il titolare di un’impresa familiare o di un’azienda coniugale deve inserire nel quadro RS del modello Redditi Persone Fisiche le quote di reddito imputate rispettivamente ai familiari collaboratori o al coniuge.

Per comprendere al meglio queste due tipologie di impresa, vediamo di seguito quali sono le principali caratteristiche e differenze.

Impresa familiare

Un’impresa è considerata ‘familiare’ quando vi collaborano i familiari dell’imprenditore, che partecipano soltanto agli utili e non alle perdite e non si assumono il rischio derivante dall’esercizio d’impresa.

Il reddito complessivo è ripartito tra il titolare e i collaboratori familiari in proporzione alle rispettive quote di partecipazione seguendo le seguenti regole:

  • Per l’imprenditore la quota minima che può essere attribuita è pari al 51% del reddito di impresa complessivo;
  • Per i collaboratori la quota massima e complessiva che può essere attribuita è pari al 49%.

Il titolare dell’impresa deve indicare in dichiarazione le quote di partecipazione agli utili spettanti ai familiari collaboratori, e deve rilasciare a ciascuno di essi un prospetto nel quale risultino:

  • I dati anagrafici dei collaboratori;
  • L’ammontare del reddito di impresa ai fini IRPEF;
  • Le quote di tale reddito, delle ritenute e dei crediti di imposta spettanti;
  • Il codice attività;
  • Il regime contabile.

Le quote di reddito imputate ai collaboratori concorrono alla formazione dei rispettivi redditi e devono essere indicate nella dichiarazione di ciascun collaboratore come redditi di partecipazione (quadro RH di PF).

Azienda coniugale

Un’impresa è considerata ‘Azienda coniugale’ quando vi collaborano i coniugi con la stessa quota di partecipazione. In questo caso i coniugi partecipano in egual misura (50%) agli utili e alle perdite.

Differenze tra impresa familiare e azienda coniugale

La prima differenza è relativa alla partecipazione del coniuge:

  • Nell’impresa familiare è proporzionale alla quantità ed alla qualità del lavoro prestato;
  • Nell’azienda coniugale invece, anche se la gestione non è svolta in misura uguale tra i coniugi, i benefici spettano indipendentemente dall’effettiva partecipazione di ciascun coniuge.

La seconda differenza riguarda la gestione dell’impresa:

  • Nell’azienda coniugale entrambi i coniugi hanno pieno potere di amministrare l’azienda in misura paritaria;
  • Nell’impresa familiare i collaboratori, tra cui può figurare anche il coniuge, svolgono mansioni subordinate rispetto al titolare.

Gestione di un’impresa familiare o azienda coniugale con il software GB

La prima cosa da fare all’interno del software GB per la gestione di un’Impresa Familiare o Azienda coniugale è quella di posizionarsi all’interno dell’Anagrafica ditte ed inserire i collaboratori.

Vediamo come:

  • Posizionarsi alla situazione 31/12/anno di imposta, TAB “Firmatario e soci”, sezione “Collaboratori Familiari”.
  • Indicare se si tratta di “Impresa Familiare” o “Azienda Coniugale” apponendo il check in una delle due opzioni.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 1

  • Cliccare il pulsante “Inserimento collaboratori” e, dalla gestione che si apre, selezionare i nominativi che compongono l’Impresa Familiare o l’Azienda Coniugale. Utilizzare il pulsante “Scarica elementi selezionati” per scaricare in Anagrafica i nominativi.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 2

N.B. Se i nominativi non sono presenti nella lista “Anagrafica ditte” verificare nella sezione “Anagrafica soggetti”. Altrimenti procedere ad inserirli cliccando il pulsante “Gestisci anagrafica soggetti”.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 3

  • Dopo aver selezionato e scaricato i nominativi nella sezione “Collaboratori familiari” completare i dati, indicando:
    • La data di inizio nomina “Dal”;
    • La data di fine nomina “Al”, se presente;
    • La percentuale di partecipazione.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 4

A questo punto i dati dei collaboratori sono inseriti correttamente. Non ci rimane che andare nel quadro RS del Modello Redditi PF e completare il giro.

Vediamo come:

  • Posizionarsi nel quadro RS e selezionare dall’apposito pulsante il quadro di riferimento.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 5

  • Successivamente cliccare il pulsante “Gestione attestazione redditi”. All’interno troveremo i collaboratori precedentemente inseriti in Anagrafica ditta.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 6

  • Per la stampa delle partecipazioni, posizionarsi nella sezione “STAMPA” e cliccare l’apposito pulsante.

Attestazione Redditi 2019: impresa familiare e azienda coniugale - 7

Per maggiori chiarimenti sul funzionamento della gestione “Attestazione redditi” si rimanda alla guida online presente all’interno della maschera stessa.

MTS/06 – SAM/27 – DB101

Ascolta la news

Articoli correlati

Scarica il software senza impegno!